18 Maggio 2024
visibility
News
percorso: Home > News > News

Vita Indipendente: incontro tra la Regione Toscana e le persone con disabilità

14-04-2024 14:45 - News
Una donna con disabilità, intervenuta al presidio di protesta indetto dall’Associazione AVI Toscana in difesa dei servizi per la Vita Indipendente, esibisce un cartello giallo con la scritta “I soldi per la Vita Indipendente sono soldi spesi bene” (Firenze, 20 marzo 2024).
Come promesso lo scorso 20 marzo, in occasione del presidio di protesta in difesa dei servizi per la Vita Indipendente delle persone con disabilità organizzato, a Firenze, dall’Associazione AVI Toscana, il 28 marzo il Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, e l’Assessora al Welfare regionale, Serena Spinelli, hanno incontrato una delegazione di persone con disabilità ed hanno mostrato loro il testo della Delibera modificata (nella quale è stata ripristinata la dicitura “Vita Indipendente”) che verrà sottoposta all’approvazione della Giunta. Il Presidente si è inoltre impegnato a studiare la possibilità di aumentare gli importi mensili dei progetti individuali, ed a fissare un ulteriore incontro per fare il punto della situazione.

In occasione del presidio di protesta in difesa dei servizi per la Vita Indipendente delle persone con disabilità organizzato dall’AVI Toscana (Associazione Vita Indipendente della Toscana) lo scorso 20 marzo, a Firenze, il Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, aveva incontrato le numerose persone con disabilità appartenenti a diverse Associazioni del territorio regionale, e si era impegnato a reintrodurre l’espressione “Vita Indipendente” nella Delibera della Giunta Regionale 1577/2023 nella quale era stata sostituita dalla dicitura “sostegno alla domiciliarità e all’autonomia”. Lo stesso Presidente aveva anche fissato un incontro con una delegazione delle persone con disabilità, da tenersi il 28 marzo, per affrontare ulteriori questioni (se ne legga a questo link).

Ebbene, con un proprio comunicato, l’AVI Toscana ha reso noto che l’incontro si è effettivamente svolto nella data e nell’ora concordata. Le persone con disabilità sono state ricevute dallo stesso Presidente Giani e dall’Assessora al Welfare regionale e all’Integrazione socio-sanitaria Serena Spinelli. Durante la riunione il Presidente, rispettando l’impegno preso il 20 marzo, ha letto ed ha fatto consegnare a tutte le persone presenti una copia del testo definitivo della Delibera modificata (nella quale è stata ripristinata la dicitura “Vita Indipendente”) che verrà sottoposta all’approvazione della Giunta.

In merito alla richiesta di aumento degli importi mensili dei progetti individuali, il Presidente si è impegnato esplicitamente a studiare le possibilità esistenti di accogliere la richiesta, e a fissare un ulteriore incontro tra una ventina di giorni per continuare a definire la situazione. (S.L.)
News
Anche la Toscana celebra la Giornata mondiale di sensibilizzazione sull’accessibilità
17-05-2024 11:49 - News
Le Manifestazioni Nazionali UILDM, un tempo di racconto, incontro e proposta per “Guardare oltre”
17-05-2024 11:48 - News
Proposta di riforma dell’amministrazione di sostegno, una sintesi dei contenuti
17-05-2024 11:46 - News
Riforma dell’amministrazione di sostegno, al via la Campagna “Fragile a Chi?!”
17-05-2024 11:40 - News
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie