03 Marzo 2024
visibility
News
percorso: Home > News > News

Una rete per l’accessibilità dei testi è possibile? Una giornata di studio

30-01-2024 14:25 - News
Particolare delle mani di una persona che utilizza un e-book (libro digitale) con diverse funzioni personalizzabili (ingrandimento, contrasto, scorrimento, ecc.) che facilitano la fruizione del testo (fonte: sito Fondazione LIA – Libri Italiani Accessibili).
Il prossimo 31 gennaio si terrà, a Firenze, la giornata di studi “Una rete per l’accessibilità dei testi è possibile? Editori, bibliotecari, istituzioni a confronto”, un’iniziativa che Wikimedia Italia, un’Associazione di Promozione Sociale per la diffusione della conoscenza libera, promuove presso l’Università di Firenze. Obiettivo dell’incontro, fruibile anche online, è promuovere il confronto sull’accessibilità tra i principali soggetti coinvolti nella produzione e diffusione di testi digitali o digitalizzati. In specifico il confronto verterà sulle pratiche adottate e le criticità di carattere tecnico e normativo riscontrate.

Il prossimo mercoledì 31 gennaio si terrà, a Firenze, la giornata di studi “Una rete per l’accessibilità dei testi è possibile? Editori, bibliotecari, istituzioni a confronto”, un’iniziativa che Wikimedia Italia, un’Associazione di Promozione Sociale per la diffusione della conoscenza libera, promuove presso l’Università di Firenze. L’evento scaturisce nell’àmbito di un progetto sostenuto dall’Associazione sull’accessibilità dei testi di diritto romano a cui la Biblioteca di Scienze Sociali dell’Università di Firenze ha collaborato come partner. Obiettivo dell’incontro è promuovere il confronto sull’accessibilità tra i principali soggetti coinvolti nella produzione e diffusione di testi digitali o digitalizzati: editori, biblioteche e istituzioni di riferimento per l’accessibilità. In specifico il confronto verterà sulle pratiche adottate e le criticità di carattere tecnico e normativo riscontrate.La giornata di studi si svolgerà dalle 10 alle 16, e sarà ospitata nei locali dell’Università di Firenze (presso il Campus delle Scienze Sociali di Novoli, Edificio D15, Aula 005), ma sarà fruibile anche da remoto al seguente link. La mattinata è articolata in tre sessioni. La prima, dal titolo “Wikisource e le altre piattaforme di Wikimedia: prove tecniche di accessibilità” sarà dedicata al già citato progetto sull’accessibilità dei testi di diritto romano. La seconda sessione esplorerà il tema del “Ruolo delle biblioteche”. La terza sessione propone un “Confronto tra gli editori e istituzioni di riferimento per l’accessibilità”, ed in specifico vi prenderanno parte l’Associazione Italiana Editori, la Fondazione Libri Italiani Accessibili (LIA), Il Mulino e De Gruyter. Nel pomeriggio invece si tratterrà delle “Piattaforme di servizi editoriali” con il coinvolgimento di Media Library Online (MLOL), Perlego e Casalini Torrossa. (S.L.)



Per il programma dettagliato e ulteriori informazioni: Silvia Bruni e-mail: silvia.bruni@unifi.it
News
Toscana, presentata una Proposta di Legge per il riconoscimento del caregiver familiare
23-02-2024 16:08 - News
Le osservazioni rivolte all’Italia dal Comitato ONU per l’eliminazione della discriminazione contro le donne
23-02-2024 16:04 - News
Le Osservazioni del Comitato CEDAW e le donne con disabilità
23-02-2024 16:03 - News
Non Una Di Meno e accessibilità delle manifestazioni, arriva la risposta collettiva
23-02-2024 16:01 - News
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie