03 Marzo 2024
visibility
News
percorso: Home > News > News

Progettazione di un software per le formule matematiche senza barriere

08-01-2024 17:51 - News
La grafica realizzata per campagna di raccolta fondi nel web, denominata “MatematIcA senza barriere promossa” dall’Università di Torino, è illustrata con la foto di un giovane e sorridente studente in sedia a rotelle davanti ad un computer.
Il Laboratorio Polin del Dipartimento di Matematica Peano dell’Università di Torino sta lavorando all’elaborazione di un software per dettare formule matematiche in lingua italiana, modificarle e navigarle con il comando vocale, che potrà consentire a studenti con disabilità motorie degli arti superiori di studiare in autonomia discipline scientifiche. Per la realizzazione è stata anche lanciata la campagna di raccolta fondi nel web denominata “MatematIcA senza barriere”, ove le maiuscole I e A sono segnatamente riferite all’Intelligenza Artificiale.*

Ben volentieri diamo spazio all’iniziativa in corso da parte del Laboratorio Sergio Polin del Dipartimento di Matematica Giuseppe Peano dell’Università di Torino, riguardante la realizzazione di SpeechMatE, un software per dettare formule matematiche in lingua italiana, modificarle e navigarle con il comando vocale, che potrà consentire a studenti con disabilità motorie degli arti superiori di studiare in autonomia discipline scientifiche.
Per realizzare dunque il nuovo prototipo di SpeechMatE, lo stesso Laboratorio Polin ha lanciato anche una campagna di raccolta fondi nel web (crowdfunding), denominata MatematIcA senza barriere (a questo link). «Utilizzando le molte potenzialità dell’intelligenza artificiale applicata alle nuove metodologie embodied e multimodali di apprendimento-insegnamento della ricerca in Didattica della Matematica – spiegano i promotori dello studio –, potremo realizzare uno strumento indispensabile a studenti con disabilità, ma utile a tutti. Il progetto è complesso e avvierà importanti ricerche in diversi àmbiti (educativi, informatici, matematici, sociali)». (Stefano Borgato)

Ricordiamo ancora il link alla raccolta fondi nel web (crowdfunding) MatematIcA senza barriere. Per ulteriori informazioni: Tiziana Armano (tiziana.armano@unito.it).



* Il presente testo è già stato pubblicato su «Superando.it», il portale promosso dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), e viene qui ripreso, con lievi adattamenti al diverso contesto, per gentile concessione.



Ultimo aggiornamento il 21 Dicembre 2023 da Simona
News
Toscana, presentata una Proposta di Legge per il riconoscimento del caregiver familiare
23-02-2024 16:08 - News
Le osservazioni rivolte all’Italia dal Comitato ONU per l’eliminazione della discriminazione contro le donne
23-02-2024 16:04 - News
Le Osservazioni del Comitato CEDAW e le donne con disabilità
23-02-2024 16:03 - News
Non Una Di Meno e accessibilità delle manifestazioni, arriva la risposta collettiva
23-02-2024 16:01 - News
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie