03 Marzo 2024
visibility
News
percorso: Home > News > News

Firenze, gli studenti dell’artistico realizzano libro a fumetti per i bambini ciechi

11-12-2023 16:43 - News
E’ il progetto di Stamperia Braille della Regione Toscana insieme al liceo artistico di Porta Romana, i cui studenti dicono: “Pensare che i nostri disegni possano essere letti da bambini che non hanno il dono della vista ci rende molto felici”
studenti liceo artistico di Porta Romana stamperia braille toscana
FIRENZE – “Pensare che i nostri disegni possano essere letti da bambini che non hanno il dono della vista ci rende molto felici. Quando i non vedenti ci hanno detto che, toccando le nostre immagini disegnate, capivano quello che c’era nei disegni, è stata davvero una grande gioia”.
Loro sono Noemi Agopian, Maria Chiara Bianchini, Chiara Ganocci, Caterina Matteoli, Tommaso Scarselli, Alice Zagli. Sono i ragazzi e le ragazze del liceo artistico di Porta Romana di Firenze, che nell’ambito del corso di perfezionamento in arti grafiche del liceo, ha prodotto, insieme alla Stamperia Braille della Regione Toscana, un libro di fiabe per bambini ciechi. Il lavoro grafico prodotto da questa collaborazione è la fiaba illustrata “Il lupo e i sette capretti”, che ha disegni sia per vedenti che per non vedenti, grazie al Braille. “L’ultima immagine – hanno detto gli studenti – è quella del lupo che annega sotto l’acqua, avevamo paura di non essere riusciti a disegnarla correttamente e non renderla comprensibile, invece quando siamo andati alla Stamperia Braille, le referenti hanno capito che il lupo stava annegando, ed è stato bellissimo”.

Il percorso di avvicinamento tra Stamperia Braille e liceo artistico si è sviluppato sin dalla parte finale dello scorso anno scolastico e si è rafforzato di recente con la stipula di una convenzione per la realizzazione di libri con illustrazioni a colori e tattili e testi in nero e in braille che proseguirà almeno sino al 2025. Grazie a questa iniziativa i giovani studenti hanno la possibilità di misurare le loro capacità creative su un terreno nuovo: le immagini da loro ideate devono essere poi trasformate ‘a rilievo’ per rendersi ‘leggibili’ al tatto. Il progetto permette loro di formarsi in questo specifico ambito, magari con la volontà o l’ambizione di volerci in caso approdare, e, al tempo stesso, genera nuove proposte grafiche per la Stamperia Braille, già fortemente impegnata nello sviluppo di progetti inclusivi attraverso la produzione di libri per tutte le età. Ma questo progetto è importante ancora di più per gli utenti finali, i bambini non ciechi e ipovedenti da 3 a 11 anni, che possono così compiere le loro prime esperienze d’incontro con la lettura e con le fiabe. Tecnicamente le matrici necessarie all’attuazione di questa e delle successive fiabe del progetto saranno ideate e realizzate dagli studenti del Corso di perfezionamento in arti grafiche e le tavole saranno stampate presso la sede della Stamperia Braille. I libri realizzati sono a disposizione di qualunque bambino, famiglia o scuola ne faccia richiesta e potrà essere stampato in ulteriori copie.

“Questo libro – ha detto Serena Spinelli – è solo l’inizio di un ottimo esempio di collaborazione tra istituzioni, la scuola e la nostra Stamperia Braille, e anche di un ponte tra nuove generazioni: giovani studenti che mettono a disposizione dei bambini non vedenti la loro creatività consentendogli di entrare, insieme ai loro coetanei, nella dimensione del libro e della lettura, in questo caso con una fiaba”. “La Stamperia Braille – ha aggiunto - continua così ad alimentare il suo catalogo per i più piccoli, mentre gli studenti compiono un’importante esperienza formativa potendo sperimentare questa tecnica e, perché no, ipotizzare di trasformarla in lavoro, andando a formare un serbatoio di competenze per la stessa Stamperia”.
News
Toscana, presentata una Proposta di Legge per il riconoscimento del caregiver familiare
23-02-2024 16:08 - News
Le osservazioni rivolte all’Italia dal Comitato ONU per l’eliminazione della discriminazione contro le donne
23-02-2024 16:04 - News
Le Osservazioni del Comitato CEDAW e le donne con disabilità
23-02-2024 16:03 - News
Non Una Di Meno e accessibilità delle manifestazioni, arriva la risposta collettiva
23-02-2024 16:01 - News
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie