18 Maggio 2024
visibility
News
percorso: Home > News > News

CBM Italia per la Giornata Mondiale della Vista

16-10-2023 15:04 - News
Un operatore sanitario effettua una visita oculistica ad un ragazzo dei Paesi in via di Sviluppo (fonte: CMB Italia).
Nel mondo oltre 1 miliardo di persone con problemi visivi non ha accesso alle cure. Eppure il 90% dei casi si può prevenire o curare. Il dato positivo dell’OMS a livello mondiale: diminuito nel mondo il rischio di tracoma. CBM Italia nell’ultimo anno ha garantito cure oculistiche a oltre 700.000 persone.


Il 12 ottobre 2023 è la Giornata Mondiale della Vista, che si celebra come ogni anno il secondo giovedì di ottobre, mese dedicato alla prevenzione e cura della vista, per ricordare che nel mondo sono 2 miliardi le persone che hanno problemi visivi, e più della metà – cioè oltre 1 miliardo di persone, concentrate nei Paesi in via di Sviluppo – non ha accesso ai servizi oculistici. Eppure il 90% dei casi si può prevenire o curare (fonte: OMS, Rapporto Mondiale sulla Vista, 2019).

In occasione della Giornata, CBM Italia – organizzazione umanitaria impegnata nella prevenzione e cura della cecità e della disabilità evitabili e nell’inclusione delle persone con disabilità nel Sud del mondo e in Italia – ricorda che la salute della vista è un diritto di tutti.

«Un anno fa, a ottobre 2022, abbiamo dato il via alla campagna di sensibilizzazione “Fuori dall’ombra, per il diritto di vedere ed essere visti” con l’obiettivo di garantire cure oculistiche nei Paesi del Sud del mondo grazie a progetti con approccio integrato che comprende prevenzione, cura e riabilitazione delle disabilità visive e inclusione nella comunità – racconta Massimo Maggio, direttore di CBM Italia –. Nel corso del 2022 abbiamo raggiunto oltre 700.000 persone con 21 progetti di salute visiva in 10 Paesi tra Africa, Asia e America Latina, che hanno ricevuto servizi medici di prevenzione e cura della vista».

CBM Italia coglie l’occasione della Giornata Mondiale della Vista 2023 per segnalare anche un dato positivo a livello mondiale, di recente decretato dall’OMS: è diminuito in modo considerevole nel mondo il contagio del tracoma: da 125 milioni di persone a rischio nel 2022 a 115,7 oggi (fonte: OMS, Weekly epidemiological record, n. 28, 14 luglio 2023).

Il tracoma, malattia batterica degli occhi, è la principale causa infettiva di cecità nel mondo. Fa parte delle Malattie Tropicali Neglette (o Dimenticate), malattie della povertà che colpiscono chi vive in zone con igiene inadeguata, mancanza di acqua pulita e di servizi medici e sanitari. Sono chiamate “dimenticate” perché per lungo tempo sono state poco considerate nei programmi sanitari nazionali, mentre oggi sono citate nell’Obiettivo 3 dell’Agenda della Salute: “Entro il 2030, porre fine alle epidemie di AIDS, TBC, malaria e malattie tropicali neglette e combattere l’epatite, le malattie trasmesse dall’acqua e altre malattie trasmissibili”.

CBM Italia interviene in Etiopia e Sud Sudan per combattere il tracoma, con la strategia SAFE indicata dall’OMS: Surgery (chirurgia per trattare lo stadio avanzato del tracoma), Antibiotics (gli antibiotici servono per eliminare l’infezione), Facial cleanliness (pulizia e igiene del viso), Enrironmental improvement (miglioramento dell’ambiente con accesso all’acqua e ai servizi igienici).

L’impegno di CBM è in linea con la strategia “2030 In Sight” di IAPB (Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità) con 3 obiettivi: tutti dovrebbero avere l’opportunità di fare un esame della vista, ricevere cure oculistiche a prezzi accessibili, avere gli occhiali quando ne hanno bisogno.
News
Anche la Toscana celebra la Giornata mondiale di sensibilizzazione sull’accessibilità
17-05-2024 11:49 - News
Le Manifestazioni Nazionali UILDM, un tempo di racconto, incontro e proposta per “Guardare oltre”
17-05-2024 11:48 - News
Proposta di riforma dell’amministrazione di sostegno, una sintesi dei contenuti
17-05-2024 11:46 - News
Riforma dell’amministrazione di sostegno, al via la Campagna “Fragile a Chi?!”
17-05-2024 11:40 - News
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie