15 Aprile 2024
visibility
News
percorso: Home > News > News

AISLA di Belluno dona due nuovi dispositivi portatili al reparto di Pneumologia

10-11-2023 15:24 - News
Un momento della donazione dei nuovi dispositivi portatili al reparto di Pneumologia dell’Ospedale di Belluno da parte della sezione AISLA locale.
Nei giorni scorsi l’AISLA di Belluno (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) ha donato due nuovi dispositivi portatili al reparto di Pneumologia dell’Ospedale di Belluno. «L’iniziativa testimonia, ancora una volta, il valore dell’alleanza tra l’AISLA, le Istituzioni e i Centri di riferimento, e ci permette di garantire un’adeguata presa in carico delle persone con SLA», ha dichiarato Luciano Tulimiero, referente provinciale dell’Associazione.

Nei giorni scorsi l’AISLA di Belluno (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) ha donato due nuovi dispositivi portatili al reparto di Pneumologia dell’Ospedale di Belluno.
I dispositivi sono stati ufficialmente consegnati al reparto di Pneumologia alla presenza del Commissario ULSS Dolomiti, Giuseppe Dal Ben, che ha incontrato il referente provinciale dell’Associazione, Luciano Tulimiero, ringraziando l’AISA stessa per essere sempre attiva e presente nell’implementazione di diversi servizi a supporto dell’Azienda, e per questo ulteriore gesto di generosità e di attenzione verso le cure dei pazienti.

«Siamo estremamente felici di poter annunciare la donazione di questi nuovi dispositivi portatili per la Pneumologia al nostro Centro di riferimento a Belluno. L’iniziativa testimonia, ancora una volta, il valore dell’alleanza tra l’AISLA, le Istituzioni e i Centri di riferimento, e ci permette di garantire un’adeguata presa in carico delle persone con SLA – ha dichiarato Luciano Tulimiero –. Siamo fermamente convinti che questi strumenti potranno fare la differenza nella vita di chi soffre di questa malattia, fornendo un supporto e un aiuto concreto per la gestione dei sintomi. Continueremo a lavorare duramente per garantire a tutte le nostre famiglie l’accesso a strumenti avanzati e innovativi come questi, nell’ottica di migliorare sempre di più la qualità della vita dei nostri associati».

Nello specifico sono stati donati due dispositivi portatili, del valore di 3.000 euro, che saranno utilizzati per la diagnostica dei disturbi respiratori nel sonno a domicilio. In particolare, gli apparecchi potranno essere indossati a casa dai pazienti per la registrazione di eventuali apnee nel sonno e, una volta riconsegnati all’operatore sanitario, i dati registrati potranno essere elaborati a computer da uno specifico software, a cui possono accedere tutti i medici dell’unità operativa, anche in remoto.

La sezione dell’AISLA Belluno si è costituita nel 2012, e, ad oggi, si compone di 40 soci e 17 volontari e volontarie attivi. (S.L.)
News
A Peccioli un convegno sui PDTA nelle malattie neuromuscolari in Toscana
14-04-2024 14:57 - News
Giornata per le Malattie Neuromuscolari: verrà celebrata il 13 aprile con eventi in 19 città italiane
14-04-2024 14:49 - News
Vita Indipendente: incontro tra la Regione Toscana e le persone con disabilità
14-04-2024 14:45 - News
InformAbility per le mamme con disabilità
14-04-2024 14:44 - News
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie