27 Ottobre 2021
News
percorso: Home > News > Archivio

Bonus INPS anziani e disabili: ecco cos´è, come funziona e chi può richiederlo

10-02-2015 16:27 - Archivio
Si chiama Home Care Premium ed è un bonus per assistere anziani e disabili erogato dall´INPS che ha appena pubblicato un esplicito bando in proposito: ecco cos´è e come funziona.



Pubblicato lo scorso 29 Gennaio sul sito web dell´INPS un bando per ottenere un bonus per l´assistenza di anziani non autosufficienti e disabili con handicap gravi: il progetto si chiama Home Care Premium e viene messo in campo per il solo 2015, in via sperimentale. Ecco quali sono le principali informazioni da tenere in considerazione, dai beneficiari alla tipologia del bonus, dalle date di scadenza alla documentazione e ai requisiti necessari per concorrere.

Tipologia del bonus
Sarà possibile ottenere un bonus che oscilla tra un minimo di 200 euro al mese e un massimo di 1200 euro al mese, per i 9 mesi che intercorrono tra il 1 Marzo 2015 e il 30 Novembre 2015, salvo proroghe.
Il contributo mensile varierà in base all´Isee di chi lo richiede e anche in base a un punteggio che indica il grado di autosufficienza del soggetto beneficiario.
La somma massima di 1200 euro è prevista per i casi in cui i redditi annuali siano inferiori agli 8000 euro annui.
Il bando prevede anche, tra le altre misure, l´assegnazione di un trattamento integrativo che può arrivare fino a un massimo di 2400 euro, importo che, in ogni caso viene concesso in base allo specifico percorso assistenziale che il beneficiario deve seguire.

Beneficiari
Il progetto Home Care Premium è un bonus destinato a dipendenti e pensionati pubblici che sono in condizioni di non autosufficienza o che assistono in casa persone non autosufficienti o con disabilità grave. Il bonus può, quindi, essere richiesto dai soli dipendenti e pensionati pubblici non solo per se stessi ma anche per i familiari conviventi o di primo grado, comunque non autosufficienti (anziani o disabili che siano). Sono interessati dal progetto anche i minori disabili, figli di dipendenti pubblici o pensionati deceduti. Ecco di seguito una tabella in cui si distinguono le varie tipologie di richiedenti e i vari beneficiari per i quali il richiedente può richiedere il bonus:
Richiedente Beneficiario
Il titolare Per se stesso
Il titolare Per il Coniuge convivente
Il titolare Per un Familiare di primo grado, genitore o figlio
Coniuge convivente di titolare Per se stesso
Coniuge convivente di titolare Per il titolare
Coniuge convivente di titolare Per i familiari di primo grado del titolare
Familiare di primo grado del titolare Per se stesso
Familiare di primo grado del titolare Per il titolare
Familiare di primo grado del titolare Per altro Familiare di primo grado del titolare
Familiare di primo grado del titolare Per il coniuge convivente del titolare
Genitore richiedente "superstite" Per il figlio minore orfano del titolare
Tutore Per il figlio minore del titolare
Amministratore di sostegno del soggetto beneficiario Per il beneficiario, come sopra definito
Ambito sociale convenzionato, su delega del richiedente, come indicato all´art. 7, comma 4 Per i beneficiari come sopra definito

Scadenza e presentazione delle domande
Il bando sarà aperto dal 2 Febbraio 2015 e sarà possibile presentare domanda per ottenere il bonus anziani e disabili fino alle ore 12.00 del 27 Febbraio. La presentazione della domanda dovrà avvenire per via telematica sul sito INPS.
Al momento della presentazione della domanda, il richiedente deve aver già presentato una Dichiarazione Unica Sostitutiva per consentire l´acquisizione dell´ISEE sociosanitario del nucleo familiare di cui fa parte anche il beneficiario del Bonus. Se il sistema non rileva un ISEE sociosanitario valido, relativa al nucleo familiare, respinge automaticamente la domanda.
News
Università di Siena - Disability case manager, giornata conclusiva del corso
Giovedì 17 giugno 2021 - Ore 14:45
09-06-2021 15:00 Fonte: Università di Siena, Dipoi, Fondazione Mps - News
Il “Dopo di Noi” in Toscana tra conquiste e prospettive future
Mercoledì 16 giugno - ore 9:30-13:00, diretta streaming
09-06-2021 13:18 Fonte: Regione Toscana - News
Il Dopo di Noi nelle terre di Siena: opportunità e prospettive
Siena, 14 giugno 2021: ore 9:30-13:30
09-06-2021 12:38 Fonte: Fondazione Futura Siena - News
ALLA RICERCA DEL DIURNO IDEALE PER LE PERSONE DISABILI
25-05-2021 16:45 Fonte: Coordinamento DIPOI - News
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari