15 Aprile 2024
visibility
News
percorso: Home > News > News

Percorsi di Assistenza per le Persone con SLA e altre malattie neuromuscolari

09-10-2023 15:07 - News
Alcuni volontari e volontarie (bambini, adolescenti e adulti) dell’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica presso un banchetto di raccolta fondi.
È questo il titolo del convegno promosso dall’AISLA, dall’AUSL Toscana Sud Est e dal Comune di San Gimignano (Siena) il prossimo sabato 7 ottobre nel Comune senese. L’evento sarà un’occasione di confronto tra gli operatori sanitari, sociosanitari e la cittadinanza sul tema della presa in carico nella SLA (sclerosi laterale amiotrofica).


Il Centro Civico “Le Granaglie” di San Gimignano (Siena) ospiterà il prossimo sabato 7 ottobre il convegno “Percorsi di Assistenza per le Persone con SLA e altre malattie neuromuscolari”. L’importante evento, patrocinato dall’AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), in collaborazione con l’Azienda Sanitaria USL Toscana Sud Est e il Comune di San Gimignano, si concentra sul tema della presa in carico nella SLA (sclerosi laterale amiotrofica), intesa proprio come “il farsi carico dei problemi dell’altro”.

La cosiddetta presa in carico sanitaria e sociosanitaria, infatti, si concretizza attraverso un programma di servizi volti a rispondere adeguatamente ai bisogni complessi di cura della persona con SLA, affiancandola e garantendo il diritto all’autodeterminazione, unitamente a un’assistenza continuativa. Questo modello, che dovrebbe essere applicato nella gestione di tutte le cronicità, richiede che chi eroga servizi costruisca una rete assistenziale che garantisca continuità delle cure e una giusta distribuzione delle risorse.

Il convegno, che si svolgerà dalle 9.00 alle 13.00, ospiterà una serie di illustri relatrici e relatori clinici e scientifici che tratteranno dell’esperienza della presa in carico condivisa e dell’importanza del lavoro di équipe multidisciplinare. Nella seconda parte della mattinata, si affronterà il tema dell’integrazione ospedale-territorio, mentre nella terza sessione sarà dato spazio alle testimonianze e alle esperienze del volontariato.

Il convegno avrà l’onore di aprire con i saluti istituzionali del sindaco Andrea Marrucci, della Direttrice Sanitaria Simona Dei e del consigliere nazionale dell’AISLA Antonello Paliotta. Le sessioni saranno moderate dallo psicologo psicoterapeuta Ramon Morales e dalla dott.ssa Maria Giovanna D’Amato, che introdurrà i lavori con un approfondimento sul Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA) nella SLA.

In occasione del 40° anniversario dell’AISLA, tutta la cittadinanza è invitata a partecipare a questo significativo evento. L’ingresso sarà libero e gratuito. Sarà inoltre possibile seguire il congresso online sulla pagina Facebook della sezione AISLA di Arezzo.

«È con grande felicità che annunciamo un convegno scientifico finalmente in presenza – ha dichiarato Antonello Palliotta, consigliere nazionale dell’Associazione – Da sempre è stata un’occasione di confronto e aggiornamento molto attesa dalla comunità scientifica, clinica e dalle famiglie che convivono con la SLA. Dopo la pandemia, percepiamo ancora di più l’esigenza di condividere le novità riguardanti la presa in carico della SLA e aprire un confronto con tutti gli attori della rete».
News
A Peccioli un convegno sui PDTA nelle malattie neuromuscolari in Toscana
14-04-2024 14:57 - News
Giornata per le Malattie Neuromuscolari: verrà celebrata il 13 aprile con eventi in 19 città italiane
14-04-2024 14:49 - News
Vita Indipendente: incontro tra la Regione Toscana e le persone con disabilità
14-04-2024 14:45 - News
InformAbility per le mamme con disabilità
14-04-2024 14:44 - News
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie