18 Maggio 2024
visibility
News
percorso: Home > News > News

“800 Lombardo”, dai Musei Civici di Monza una mostra completamente accessibile

05-05-2024 14:22 - News
Particolare di una delle sale espositive dei Musei Civici di Monza sul cui pavimento è stato allestito un percorso tattilo-plantare utile a orientare le persone con disabilità visive nella fruizione delle opere.
Dal 13 aprile al 28 luglio 2024 i Musei Civici di Monza ospitano una sezione della mostra “800 Lombardo. Ribellione e conformismo da Hayez a Previati”, organizzata presso l’Orangerie della Reggia di Monza. Grazie ad un finanziamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza il Museo è divenuto totalmente accessibile a persone con disabilità motorie, sensoriali, intellettive o affette da demenza, e propone per questo target visite guidate differenziate e personalizzabili grazie a specifici strumenti inclusivi e guide appositamente formate.
Particolare di una delle sale espositive dei Musei Civici di Monza sul cui pavimento è stato allestito un percorso tattilo-plantare utile a orientare le persone con disabilità visive nella fruizione delle opere.
Dal 13 aprile al 28 luglio 2024 i Musei Civici di Monza ospitano una sezione della mostra 800 Lombardo. Ribellione e conformismo da Hayez a Previati, organizzata presso l’Orangerie della Reggia di Monza.
Nella sala esposizioni del Museo sono presenti oltre 30 dipinti dei maestri monzesi dell’800, da Mosè Bianchi a Pompeo Mariani: la visita comprende anche molte opere dell’epoca presenti nel percorso permanente del Museo, consentendo ai visitatori e alle visitatrici di apprezzare e conoscere un importante periodo artistico, dal Romanticismo al Divisionismo.
Grazie al lavoro svolto con un finanziamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), il Museo è totalmente accessibile a persone con disabilità motorie, sensoriali, intellettive o affette da demenza. Specifici strumenti inclusivi e guide appositamente formate sono a disposizione per accogliere visitatori e visitatrici ed accompagnarli/e in percorsi di visita personalizzati.
Per le persone con disabilità sono proposte delle visite guidate differenziate utili a fruire al meglio del percorso artistico. L’offerta è declinata in cinque modalità di fruizione.
La visita guidata alla mostra per persone cieche e ipovedenti include le opere esposte in sala mostre temporanee e nel Museo, con la possibilità di integrare l’esperienza con gli ausili (modellini tattili in 3D; postazione multisensoriale; percorso tattilo-plantare con TAG RFID, descrizioni audio secondo il metodo “DescriVedendo”…) inclusi nel percorso permanente. Maggiori informazioni e indicazioni sulle modalità di prenotazione sono disponibili al seguente link: Informazioni per persone cieche e ipovedenti.
La visita guidata alla mostra per persone sorde può essere effettuata con il supporto di un interprete nella lingua dei segni italiana (LIS), con la possibilità di integrare l’esperienza con gli ausili inclusi nel percorso permanente. Maggiori informazioni e indicazioni sulle modalità di prenotazione sono disponibili al seguente link: Informazioni per persone sorde.
La visita guidata alla mostra per persone con disabilita intellettive consente di accedere ad una selezione di opere presentate ai partecipanti con l’ausilio degli strumenti facilitati (agenda visiva, tavole comunicazione aumentativa alternativa – CAA, guida Easy to read (linguaggio facile da leggere e da capire) secondo il metodo “Museo per tutti”). La visita è personalizzata in base alle esigenze e agli interessi del gruppo. Maggiori informazioni e indicazioni sulle modalità di prenotazione sono disponibili al seguente link: Informazioni per persone con disabilità intellettive.
La visita guidata alla mostra per persone con demenza prevede la costituzione di piccoli gruppi di persone, ed è strutturata sulla base di 3 livelli (facile – intermedio – difficile) declinati in funzione degli interessi e delle esigenze del gruppo. Maggiori informazioni e indicazioni sulle modalità di prenotazione sono disponibili al seguente link: Informazioni per persone affette da demenza.
Infine, anche a prescindere dalla mostra, è sempre possibile organizzare una visita guidata accessibile al Museo con percorsi personalizzati nelle diverse sale espositive del Museo contattando i recapiti disponibili a questo link. (S.L.)

Vedi anche:
Il sito dei Musei Civici di Monza.
La pagina dedicata all’accessibilità neo sito dei Musei Civici di Monza.
La pagina dedicata alla mostra 800 Lombardo. Ribellione e conformismo da Hayez a Previati.
News
Anche la Toscana celebra la Giornata mondiale di sensibilizzazione sull’accessibilità
17-05-2024 11:49 - News
Le Manifestazioni Nazionali UILDM, un tempo di racconto, incontro e proposta per “Guardare oltre”
17-05-2024 11:48 - News
Proposta di riforma dell’amministrazione di sostegno, una sintesi dei contenuti
17-05-2024 11:46 - News
Riforma dell’amministrazione di sostegno, al via la Campagna “Fragile a Chi?!”
17-05-2024 11:40 - News
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie