23 Aprile 2019
[]

News
percorso: Home > News > News

Barriere architettoniche in casa? La Toscana paga i lavori agli inquilini disabili

27-03-2015 15:39 - News
I disabili che vivono in appartamenti con problemi di accessibilità potranno beneficiare di supporti economici per un importo fino a 100 mila euro. La vicepresidente Saccardi: "Rendiamo la vita dignitosa agli inquilini che hanno problemi di mobilità perfino nelle proprie abitazioni"

26 marzo 2015

FIRENZE - Potranno beneficiare di aiuti economici dalla Regione Toscana le persone disabili che vogliono togliere le barriere architettoniche dalla propria abitazione. Le agevolazioni non vengono erogate soltanto per opere edili, ma anche per l´acquisto e l´istallazione di attrezzature direttamente finalizzate all´eliminazione delle barriere architettoniche, fisiche e percettive. Scaduti i termini perla presentazione delle domande, la graduatoria definitiva sarà pubblicata entro il 31 marzo 2016. Successivamente la Regione provvederà agli stanziamenti.

Ci sarà poi un´apposita commissione tecnica che analizzerà e valuterà le domande pervenute al fine di predisporre l´eventuale erogazione dei contributi. Per le opere edilizie possono essere concessi contributi non superiori al 50% delle spese sostenute, per un importo massimo di 7.500 euro. Stesse modalità per l´acquisto e l´istallazione delle attrezzature il cui importo non dovrà superare 100.000 euro. I due contributi sono cumulabili.

Ogni anno la Regione finanzia progetti per circa due milioni di euro, pari a circa il 40% delle richieste totali e molto spesso vengono finanziati progetti dall´inizio alla fine, prevedendo la copertura della totalità delle spese.
"Molti inquilini hanno difficoltà di mobilità persino all´interno dei propri condomini e delle proprie case - ha detto la vicepresidente della Regione e assessore al welfare Stefania Saccardi - Attraverso i finanziamenti regionali cerchiamo di semplificare la vita di queste persone, permettiamo loro di vivere con dignità nelle proprie dimore". Per quanto riguarda il tema della disabilità, ha aggiunto Saccardi, "la Regione si impegna con circa 90 milioni ogni anno, uno sforzo davvero ragguardevole sul fronte dell´assistenza alle persone non autosufficienza in un periodo di tagli anche da parte di moltre altre istituzioni".

© Copyright Redattore Sociale

News

Un seminario per parlare del Dopo di Noi, di autonomia e disabilità

09-04-2019 15:32 - News

I Ragazzi del Sole: insieme con umanità e fantasia

09-04-2019 15:24 - News

Durante e dopo di noi "Insieme per fare da soli"

07-04-2019 16:04 - News

La costruzione del progetto di vita della persona disabile

05-04-2019 15:06 - News
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio